Come prevenire e riconoscere le infestazioni delle cimici dei letti?

Come prevenire e riconoscere le infestazioni delle cimici dei letti?

Come prevenire le cimici da letto

Le cimici possono entrare all’interno di abitazioni in diversi modi: mobili usati, valigie, vestiti e addirittura spostandosi lungo cavi e tubazioni. Ecco alcuni semplici consigli per prevenire le infestazioni delle cimici:

  • Non portare mai a casa telai di letti, mobili o peggio ancora materassi lasciati in strada o usati da amici o persone di cui non siete assolutamente certi. Meglio comprare un materasso nuovo piuttosto che riutilizzarne uno vecchio di cui non si è sicuri.
  • Quando si dorme in alberghi, case in affitto, presta sempre la massima attenzione ad eventuali sintomi di infestazioni di cimici da letto.
  • Evita di lasciare le valigie posate a terra. Eventualmente, prima di riutilizzarle, controlla la presenza di cimici o segni che inducano a pensare ad una infestazione.
  • Se avete il sospetto di essere entrati in contatto con questi piccoli insetti, niente panico! Richiudete gli indumenti in un contenitore a chiusura ermetica, oppure lavate gli indumenti a temperature molto elevate (60°).

Come riconoscere un’infestazione

Riconoscere una infestazione di cimici da materasso non è semplice, ed è necessario prestare la massima attenzione ad indizi come tracce di sangue, uova, escrementi, presenti nelle lenzuola, nelle cuciture dei materassi e nelle federe; inoltre bisogna capire bene che tipo di punture abbiamo sulla pelle.

Chiardiluna Alberghi - Come riconoscere un'infestazione da cimici dei letti
Per riconoscere un’infestazione da cimici dei letti bisogna prestare attenzione ad indizi come tracce di sangue, uova o escrementi

Le punture delle cimici infatti hanno una certa linearità delle lesioni, dovuta al fatto che la cimice può non consumare tutto il suo pasto in una volta sola, ma dopo averci attaccato e succhiato il sangue, si sposta in una zona vicina e poi in un’altra ancora, con un andamento lineare.

Dove controllare se il letto è infestato?

Ecco una lista dei luoghi da ispezionare dove si annidano le cimici generalmente:

  • Le cuciture in alto e sul retro di materassi e poltrone.
  • La zona della testata del letto.
  • Sotto il letto e lungo tutto il telaio.
  • Verifica anche le fessure e le crepe della camera da letto.
  • Le cornici delle porte.
  • Verifica nei cassetti dei mobili e addirittura nei fori delle viti.
  • Eventuali crepe dell’intonaco.
  • Dietro poster o quadri.
  • Nelle piattine delle prese elettriche e degli interruttori della luce.
  • Nei giocattoli, telefoni e altri oggetti della camera.

Se in queste fasi fuoriescono delle cimici, schiacciale con la carta assorbente e lasciale in una busta sigillata da lasciare fuori dall’edificio.

Scopri nel nostro successivo articolo come debellare un’infestazione.

Bonus Alberghi ed Agriturismi 2018: scopri come usufruirne

Aguatech, il rivoluzionario Coprimaterasso Idrorepellente con angoli elastici

Il Tax Credit sarà esteso a campeggi, villaggi e terme